Dyson Airwrap. Is it worth? My genuine review, crystal & clear!

Care Principesse e Principi,

ebbene sì, anche io dopo lunghe attese, osservazioni e titubanze ho ceduto alla tentazione e approfittando di alcune promozioni ho deciso di acquistare il beauty tool più desiderato del momento: il Dyson Airwrap.

Hi guys,

well, I confess, after long waitings, observations and hesitations I decided to give it a go and taking advantage of some promotions I pulled the trigger and bought the most desired beauty tool of the moment: the Dyson Airwrap.

Fin dalla sua uscita mi aveva particolarmente colpito ed intrigato fino a diventare una vera e propria ossessione. Un dispositivo che prometteva uno styling come dal parrucchiere anche per una negata di spazzola e phon come me?! Dovevo assolutamente provarlo.

I was particularly impressed and intregued from the moment of its launch. A beauty device that promise you a professional hair styling even for an incapable with brushes and co. like me. I absolutaly had to try it!

Il mio processo di acquisto è durato quasi un anno, nel quale mi sono documentata attentamente sia tramite il sito ufficiale Dyson che leggendo e guardando quasi tutte le recensioni presenti online. (Ho guardato perfino video in russo 😛 non capendoci tuttavia nulla 🙂 ).

My purchase process lasted almost an year, in which I carefully documented myself through the official Dyson website and by reading and looking at almost all the reviews online. (I even watched videos in Russian 😛 )

Le premesse c’erano tutte. Ho dei capelli folti e robusti, rovinati dalle decolorazioni e dall’uso eccessivo della piastra lisciante, senza la quale sarebbero crespi e gonfi. Insomma mi trovavo in un circolo vizioso: più usavo la piastra e più si rovinavano, diventando sempre più crespi e richiedendo inevitabilmente l’uso della piastra per domarli…

The premise was there. I have thick and strong hair, ruined by discolouration and excessive usage of the straightener, without which my hair would be frizzy and puffed up. In short, I was in a vicious cycle: the more I used the straightener, the more damaged it became and inevitably requiring the use of the straightener.

Quello che mi aveva immediatamente colpito del dispositivo Dyson, oltre naturlmante alla facilità di creare acconciature come dal coiffeur è stata la sua speciale tecnologia. Tutti noi avremo sicuramente sentito parlare dell’effetto fisico utilizzato da Dyson, l’effetto Coanda: “la tendenza di un getto di fluido a seguire il contorno di una superficie vicina” (fonte Wikipedia). In poche parole lo styling avviene grazie all’effetto del getto d’aria piuttosto che al calore, come avviene invece per le normali piastre, permettendo quindi di non stressare ulteriormente il capello.

What immediately struck me about the Dyson device, apart from the ease of creating hairstyles like the coiffeur, was its special technology. All of us have certainly heard of the physical effect used by Dyson, the Coanda effect: “is the tendency of a fluid jet to stay attached to a convex surface” (source Wikipedia). In a nutshell, the styling takes place thanks to the effect of the jet of air rather than heat (as is the case with normal hair straightners), thus avoiding further stress on the hair.

Questa particolarità mi convince ad effettuare l’acquisto ed eccomi qui dopo un mese di utilizzo a parlarvene apertamente e sinceramente.

This convinces me to finally pull the trigger and buy it.

Iniziamo dal packaging, che è assolutamente formidabile. Il dispositivo con tutti i suoi accessori è riposto in un elegante box in pelle. Dato il costo del dispositivo trovo che il dettaglio di questo box sia davvero un punto a favore, che differenzia l’azienda dalla concorrenza. In questo modo tutti gli accessori hanno precisamente il loro posto, così come il cavo del dispositivo, mantenendo il tutto perfettamente in ordine. Unico neo, non aver previsto una speciale pochette antiurto per trasportare l’Airwrap in valigia.

Let’s start with the packaging, which is absolutely formidable. The device and all its accessories is stored in an elegant leather box. Given the cost of the device, I find this detail a plus, which differentiates the company from the most part of the competition. All the accessories have precisely their place, as well as the cable of the device, keeping everything in perfect order. The only minus I can think is not having offered a special pouch to carry the Airwrap in a suitcase.

Il dispositivo si compone come segue:

  • corpo elettronico con presa di corrente
  • pre-styler/phon
  • spazzola lisciante per capelli fini (testine rosa)
  • spazzola lisciante per capelli doppi
  • spazzola tonda
  • 2 coni da 40 mm
  • 2 coni da 30 mm
  • spazzolina pulisci filtro
  • tappettino antiscivolo
  • coni lunghi da 40 mm (in regalo)

The device is composed as follows:

  • electric device with cable
  • pre-styler
  • soft smoothing brush
  • firm smoothing brush
  • round volumizing brush
  • 2 40mm barrels
  • 2 30mm barrels
  • filter cleaning brush
  • non-slip mat
  • 40 mm long barrells (extra)

Ma veniamo alla domanda delle domande: funziona davvero? But let’s talk about the most important question: does it really work?

Beh, dopo un mese di utilizzo posso assolutamente sostenere che sì, funziona. Essendo un tool diverso da tutti quelli in circolazione, bisogna solo impararne la tecnica, poi farà tutto da sé 🙂

Well, after a month of use I can absolutely say that yes, it works. It just need some practice 🙂

Al momento ho utilizzato con costanza la spazzola lisciante per capelli doppi, la spazzola tonda e naturalmente tutti i coni, per creare bellissime onde morbide e voluminose. Tuttavia gli accessori di cui sono rimasta piacevolmente sorpresa sono state le spazzole, su cui inizialmente ero molto scettica. Al controria sia con la spazzola tonda che con la spazzola lisciante è possibile creare una messa in piega vaporosa e morbida proprio come dal parrucchiere.

Apart of all the barrels, I have consistently used the firm smoothing brush and the round brush. I was pleasantly surprised by the brushes, with which you can create a fluffy and soft blow-dry just like at the saloon.

Inoltre anche il pre-styler/phon ha una potenza molto superiore a quella di un qualsiasi normale asciugacapelli.

Furthermore the pre-styler device is much more powerfull than any normal hair dryer.

Styling with 40 mm barrels
Styling with round brush

Vale il suo prezzo? Is it worth the price?

Certo, il prezzo è sostanzioso. Tuttavia considerando la tecnologia utilizzata e il numero di accessori con funzionalità differenti, credo ne valga la pena. Consideriamo il singolo costo di una piastra lisciante in ceramica, di un phon professionale, di un buon arricciacapelli e di spazzole professionali, etc. etc. il costo non si allontana.

Certain, the price is substantial. However, considering the technology and all the accessories with different functionalities, I think it’s worth the cost. Let’s consider the single price of a good hair straightner, a professional hairdryer, a good curling iron and professional brushes, etc. etc. the cost doesn’t go so far.

Aspetto negativo è il non poter comporre il box a proprio piacimento. A minus: not to be able to configure it as you wish.

E voi cosa ne pensate? Avete provato l’Airwrap? Quali sono le vostre impressioni?

What do you think about it? Have you tryed the Airwrap? What are your impressions?

xoxo

Sissi

Extra styling products!

3 risposte a "Dyson Airwrap. Is it worth? My genuine review, crystal & clear!"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...